Le ICO: Le start-up dell’era Blockchain

Il termine ICO significa Initial Coin Offer, ovvero offerta iniziale di moneta.

Una ICO è un’operazione che permette ad una start-up di raccogliere capitali in maniera molto veloce. In cambio dei fondi donati dagli investitori, esse rilasciano Token, future cryptomonete.

Le aziende possono raccogliere tramite le ICO fondi in valuta Fiat o in cryptovalute.

Generalmente una ICO può durare da 1 a 3 mesi e, al termine di essa, i token vengono inviati agli investitori nei wallet da loro indicati.

Dopo la fine della ICO, la cryptovaluta viene listata su uno o più Exchange dove potrà essere scambiata con altre Crypto.

Glossario ICO

Il termine Whitepaper indica il documento redatto dall’azienda per presentare la ICO agli investitori. Viene spiegato in che cosa consiste il prodotto, da chi è composto il team, quali sono gli obiettivi della start-up e quali problemi si vogliono di risolvere grazie ad essa.

 

Il termine Roadmap indica la tabella di marcia della ICO.Nella roadmap sono espressi in maniera dettagliata tutti i passaggi che la start-up svolgerà partendo dalla raccolta fondi fino ad arrivare alla realizzazione di tutti gli obiettivi.

Come analizzare una ICO ed evitare di investire in una “SCAM”

In questa breve guida ho scritto alcuni piccoli passaggi da effettuare ogni qualvolta vogliamo investire in una determinata ICO.

Anche se ci é stata consigliata dal “cuggino” o dal “guru” di turno, ebbene analizzare in prima persona tutti i dettagli prima di investire i nostri SOLDI.

Ecco i passaggi fondamentali da svolgere:

1) Leggere il WHITEPAPER: ogni ICO deve avere questo documento che spiega per filo e per segno tutto ciò che la società vuole fare, l’utilità del Token, il servizio, il perché é necessario avere questo servizio ed i termini;

2) Analizzare il TEAM: devono essere persone che innanzitutto esistono davvero, devono essere linkati ai loro profili LinkedIn e avere esperienza nella Blockchain;

3) Analizzare gli ADVISORS: chi ci mette la faccia? Chi sta sponsorizzano questa ICO? Sono personaggi famosi del mondo Crypto? Potete controllare i loro nomi su Icobench e verificare se sono già stati Advisor, se hanno esperienza nel mondo Blockchain e tutte le loro ICO precedenti;

4) Analizzare la ROADMAP: é fattibile quello che vogliono fare? Quanto é lunga? Quanto vogliono raccogliere? Quanto sarà la supply chain?

5) I loro canali SOCIAL: sono attivi? Ci sono su Bitcointalk? Ne parlano su Reddit? Il loro gruppo Telegram é attivo? Non importa che abbiamo 100 o 100mila utenti, l’importante é che loro siano trasparenti e ci siano sempre.

N.B. Una ICO non rivela MAI il nome di un Exchange prima del termine della raccolta fondi. Per essere listati su un Exchange sono necessari ingenti capitali e se non si sa quanto si raccoglie dalla ICO, non si può sapere quanto si può investire su un Exchange per essere listati.

Nel caso in cui ciò avvenga, prendiamolo come un campanello d’allarme.

Queste sono brevi linee da seguire per analizzare una ICO ed evitare di cadere in una “SCAM”.

P. S. Le ICO rappresentano, in ogni caso, investimenti ad altissimo rischio!

Lascia un Commento