Pagare le tasse con le criptovalute presto sarà possibile in Florida.

Pagare le tasse con le criptovalute è possibile! Nella contea di Seminole molto presto si potranno pagare le tasse in bitcoin e bitcoin cash.

Questo avverrà grazie ad una collaborazione fra una delle agenzie governative statunitensi che si occupa di riscossione delle tasse e BitPay. L’obiettivo è fissato per i primi mesi estivi.

Che cos’è BitPay?

BitPay è un fornitore globale di servizi di pagamento con bitcoin che ha sede ad Atlanta. Fondato nel maggio 2011 da Tony Gallippi e Stephen Pair. BitPay offre servizi di elaborazione dei pagamenti in bitcoin  e bitcoin cash per i commercianti. Inoltre è uno dei più grandi processori di pagamento bitcoin. Nel 2014, BitPay ha iniziato a elaborare $ 1 milione ogni giorno. 

BitPay ha sviluppato progetti bitcoin open source, tra cui BitCore e Copay.

Quali tasse si potranno pagare con le criptovalute?

Grazie a questo connubio, l’agenzia delle tasse di Seminole accetterà bitcoin e bitcoin cash per servizi come patente di guida e carta di identità, tasse di proprietà tag e titoli.

La blockchain eliminerà definitivamente tutti i rischi legati al furto di identità associati alle carte di credito e alle proverbiali frodi con carta di credito.

Durante il suo annuncio, Joel M. Greenberg, agente delle tasse della contea di Seminole ha detto: “ l’obiettivo del mio incarico è quello di rendere la nostra esperienza del cliente più veloce, più intelligente e più efficace, e portare i servizi governativi dal 18° al 21° secolo e un modo per farlo è l’aggiunta di criptovalute alle nostre opzioni di pagamento”

I benefici di questa unione potranno riscontrarsi anche nei costi. Infatti a differenza dell’elevato costo delle carte di credito, BitPay addebita solo  una fee del’1%.

Vuoi rimanere aggiornato e accedere al nostro gruppo esclusivo? Clicca qui Crypto ICO Cash!

Lascia un Commento